Pensate che anche tre giorni non siano abbastanza per Budapest? Ancora una volta siamo d’accordo e saremo lieti di offrire la leggendaria ospitalità ungherese aiutandovi a pianificare un viaggio d'una settimana che vi permetterà di avere tempo sufficiente per esplorare ancora di più e più a fondo.

Estendere la visita a Budapest oltre i cinque giorni naturalmente permette di visitare più luoghi, ma anche di vivere alcune esperienze che altrimenti avreste provato solo marginalmente.

Una piacevole passeggiata lungo il viale Andrássy per arrivare alla Piazza degli Eroi può ad esempio essere interrotta da una visita alla Casa del Terrore (Terror Háza), che rende omaggio alle vittime dei capitoli più oscuri della storia del paese sotto il dominio nazista e comunista. In assoluto contrasto con questo museo potete visitare il Museo delle Belle Arti (Szépművészeti Múzeum) che riapre a ottobre 2018 dopo un periodo di restauro durato tre anni, o la Galleria d’Arte (Műcsarnok). I due musei circondando Piazza degli Eroi e ospitano regolarmente mostre temporanee di rilievo accanto a mostre della collezione permanente.

Terminato il tour artistico fate una passeggiata nel parco cittadino di Városliget che nelle giornate di sole si riempie di profumi e cinguettii di uccelli, di cani scodinzolanti e di giovani coppie e famiglie. Potrebbe anche capitarvi di vedere degli scoiattoli. Il parco di Városliget è diventato parte integrante della vita culturale ospitata nella Piazza degli Eroi, tanto che nel prossimo futuro quest’area ospiterà quello che è stato soprannominato il quartiere dei musei. Un’altra meta interessante è lo zoo, un’esperienza divertente e di apprendimento per tutta la famiglia. I bambini adoreranno anche il Palazzo delle Meraviglie, noto come Csopa Science Center, e i giochi a disposizione al Buda Entertainment & Gastro Center di Óbuda oppure troveranno irresistibile un divertente giro sulla seggiovia Libegő che offre una vista spettacolare della città dalle colline.

Se siete alla ricerca di altri luoghi all’aperto per rilassarvi, recatevi all’isola Margherita (Margitsziget), un altro punto di ritrovo che porta la natura nel bel mezzo della città, o meglio nel bel mezzo del Danubio. Quando il tempo si fa più caldo l’isola diventa meta di molti abitanti di Budapest che la raggiungono per passeggiare lungo il fiume, sedersi a sorseggiare un drink fresco o a prendere lo zucchero filato. Il percorso chiamato “sziget kör” è l’unità di misura standard per gli appassionati di jogging che si riversano su Margitsziget. I più decisi si ritrovano qui anche negli inverni più freddi. Tuttavia, quando fa caldo, l’isola è il luogo ideale per fare un tuffo al Palatinus, lo stabilimento preferito dagli ungheresi per i bagni estivi.

La natura ancora non vi basta e avete molta resistenza? Allora spostatevi verso le colline, dove gli amanti della natura si recano regolarmente per escursioni su pendii ricoperti dai boschi ma vicini alla città. Potete cimentarvi facendo trekking in uno dei punti panoramici di queste colline, da dove ammirerete la città che si staglia sotto i vostri piedi.

Godetevi una serata rilassante nel centro della città, da passare in uno dei famosi ruin pub di Budapest, ovvero i “pub in rovina” diventati vero e proprio tratto distintivo della città. Si tratta di edifici abbandonati diventati luoghi di ospitalità senza troppe ristrutturazioni, cosa che ne aumenta il fascino. E a questo si aggiunge l’ampia scelta di birre alla spina.

I ruin pub sono in continua evoluzione. Molti locali non sono più solo pub dove prendere una birra e incontrarsi con gli amici, ma sono diventati parte integrante dell’offerta gastronomica del centro di Budapest. Qui è possibile trovare gli chef del momento che preparano piatti squisiti con i migliori ingredienti locali. Durante il giorno, col sole alto, questo quartiere alla moda ospita il mercato degli agricoltori ed è possibile acquistare erbe aromatiche e spezie coltivate biologicamente, che riempiranno di profumi e sapori le vostre case.

Desiderate un divertimento di tipo diverso? Mettete alla prova la vostra intelligenza in una delle tante escape room a tema presenti a Budapest. Volete passare una serata più rilassata e raffinata? Budapest mette in scena concerti, spettacoli teatrali e altre performance tutti i giorni della settimana. La città è un appuntamento fisso nei calendari delle più importanti tournée internazionali. Lo stesso vale per i maestri della musica classica e mondiale, entusiasti di suonare in luoghi come il Palazzo delle Arti, meglio noto come Müpa.

Più giorni vi daranno l’opportunità di spostarvi più lontano e perfino di esplorare alcune delle città vicine alla capitale. Basta un breve viaggio per raggiungere Szentendre, con il treno suburbano o anche godendosi un giro in battello. Le strade di ciottoli, i caffè e i musicisti di strada vi inebrieranno con fascino, storia, cultura. Si tratta anche di una delle località migliori per fare shopping di souvenir. Non dimenticate di soddisfare la vostra golosità assaggiando il marzapane di produzione locale.

L’area metropolitana di Budapest offre molto altro ancora. Gustatevi un pranzo tradizionale di tre portate a Esztergom, l’antica capitale del paese, ammirate la splendida vista dell’ansa del Danubio dal palazzo reale di Visegrád o esplorate la riserva naturale di Budakeszi. Se avete tempo, Budapest e i suoi dintorni sapranno conquistare il vostro animo desideroso di esplorare.

Városliget

Margitsziget

Ruin Bars

Szentendre

Szentendre

dove andare

Alla scoperta
di Budapest

programmi

Altre proposte
interessanti