Budapest TOP 10

Stilare una lista completa di tutte le cose che varrebbe la pena vedere, fare o assaggiare a Budapest è un’impresa ai limiti dell’impossibile, specialmente perché un viaggio nella capitale ungherese e dintorni conduce inevitabilmente ogni visitatore a nuove scoperte personali. Tuttavia alcune attrazioni in particolare non andrebbero perse per nessun motivo.

Mostra altro

Le 10 località da visitare assolutamente a Budapest

Stilare una lista completa di tutte le cose che varrebbe la pena vedere, fare o assaggiare a Budapest è un’impresa ai limiti dell’impossibile, specialmente perché un viaggio nella capitale ungherese e dintorni conduce inevitabilmente ogni visitatore a nuove scoperte personali. Tuttavia alcune attrazioni in particolare non andrebbero perse per nessun motivo.

Il palazzo del Parlamento e piazza Kossuth, che lo circonda, costituiscono un punto iconico della città. Ammirate le meraviglie del palazzo ed assistete alla cerimonia del cambio della guardia. Se arrivate al momento giusto, potrete perfino trovare la banda che suona in marcia.

Il Széchenyi Lánchíd, o Ponte delle Catene, è una testimonianza che racchiude secoli di storia ungherese, ma anche un simbolo della città unificata, proprio come tutti i ponti sul Danubio che collegano le rive di Buda e Pest. I leoni posti alle estremità del ponte sono un’irresistibile calamita per i selfie.

Piazza degli Eroi (Hősök tere) è una testimonianza dell’epico passato ungherese, una vasta distesa sempre frequentata da visitatori e amanti dello skateboard. Non solo, è anche un’importante sede culturale, cinta da due musei di importanza internazionale.

Partendo da Piazza degli Eroi, l’Andrássy Avenue percorre un tratto del centro di Budapest, mettendone in risalto le numerose bellezze. Partite per un giro di shopping nelle boutique di svariate firme internazionali dell’alta moda che hanno aperto una sede in questa via, accanto agli showroom di diversi stilisti ungheresi giovani e talentuosi. Ma non limitatevi a questi svaghi, apprezzate anche le elaborate architetture e, già che ci siete, visitate un museo.

Il Teatro Nazionale e la sua istituzione culturale gemella, il Müpa (Palazzo delle Arti), sono un perfetto esempio di come la modernità si integri nella ricca storia e nel paesaggio fluviale di Budapest. Rilassatevi nel parco oppure assistete a un concerto di qualche artista di fama mondiale attirato da un’acustica praticamente perfetta.

Il Mercato Centrale (Vásárcsarnok) è il mercato coperto più famoso di Budapest, con la sua ampia scelta di carni, prodotti freschi e prelibatezze locali. Oltre a costituire una tappa obbligata del viaggio, è anche il posto giusto per acquistare qualche souvenir e una bottiglia di ottimo vino ungherese.

Il Duna Corso, in centro città sulla sponda del Danubio, è un’esperienza condensata di tutto ciò che questa grandiosa città ha da offrire. Brezza fresca che arriva dal fiume, sontuosi palazzi, ottimi ristoranti e angoli memorabili adatti alle irrinunciabili foto ricordo.

Acquistate un biglietto e saltate a bordo del tram numero 2. Considerata una delle più belle linee di tram esistenti, vi condurrà in un tour panoramico della zona più centrale e maestosa della città, con scorci del Castello e dei ponti che si allungano sul Danubio, oltre a molte altre attrazioni che vi faranno venire sicuramente voglia di tornare a visitarle con più calma in un secondo momento.

Mostra meno

budapest

ESPLORAZIONI

dove andare

Alla scoperta
di Budapest

programmi

Altre proposte
interessanti